Balestre e molle rinforzate per camper, caravan e motorhome

Invece di cercare una casa per le vacanze, lo spirito libero preferisce scegliere la meta e portare la casa con sé.

Strade panoramiche, scorci di mare e di collina, boschi di montagna che costeggiano il percorso... se il piacere del volante e quello del paesaggio diventano una cosa sola, è probabile che abbiate scelto una vacanza in camper.

Sono tanti i camperisti che si rivolgono a noi per rinforzare le sospensioni del loro veicolo, perché in BSA trovano una squadra specialista nella manutenzione e produzione di questi componenti per tutti i modelli di autocaravan.

Se pensate alla prossima vacanza e sentite la necessità di un controllo prima della partenza, fate un salto nell’officina BSA di Santena: vi aspettiamo!

Danni da evitare

Nel nostro lavoro ci sono danni che affrontiamo più spesso. Un problema classico deriva dall’uso delle sospensioni pneumatiche. Il fatto è che non si tratta di vere e proprie sospensioni, quanto piuttosto di compensatori di carico. Gli automezzi privi di impianto di generazione dell’aria compressa non sono progettati per sopportare questi elementi in gomma.

Quando vengono montate a sproposito, le sospensioni pneumatiche finiscono col provocare danni importanti al telaio e a scompensare il lavoro delle sospensioni originali.

È su queste - e solo su queste - che si dovrebbe intervenire per rimediare a un carico particolarmente gravoso, o per bilanciare una differenza di carico tra lato destro e lato sinistro. Nelle foto, il caso di un mezzo (nello specifico un furgone) danneggiato da questa operazione.

Nelle sospensioni, come in qualsiasi ambito professionale, conviene affidarsi a mani esperte.

danni-da-evitare-2-68.jpg
img00862.jpg