Come nasce una molla BSA

Le molle industriali in filo d’acciaio trovano applicazione in molti settori: automotive, edilizia, ferramenta, arredo, agricoltura, e in tutte le attività manifatturiere o artigianali che richiedono il montaggio di molle su macchine e utensili.

Nel nostro mollificio siamo specializzati nella produzione di molle elicoidali con filo di diametro da 4 a 30 mm. L’approccio alla manifattura in BSA è insieme artigianale e industriale: siamo tra le poche realtà italiane specializzate nella realizzazione di piccole serie e pezzi singoli.

Molle su misura in acciaio grezzo o pretemprato

Per sopportare carichi importanti, realizziamo molle maggiorate rispetto al disegno originale, usando acciaio di alta qualità, grezzo o pretemprato. Il risultato è un eccellente prodotto su misura.

L’intero processo di lavorazione, dal taglio dello spezzone del filo d’acciaio alla tempra, dalla messa in pressa alla verniciatura della molla, è seguito e controllato da tecnici esperti, per garantire un prodotto davvero affidabile e durevole, quale che sia la sua destinazione finale.

Scelta e taglio del materiale
1

Scelta e taglio del materiale

La produzione della molla industriale BSA inizia dal taglio del  filo di acciaio, grezzo o pretemprato a seconda dell’uso e delle dimensioni desiderate

Dal montaggio manuale al controllo numerico
2

Dal montaggio manuale al controllo numerico

In base al diametro e al passo della molla, il responsabile monta il mandrino adatto e imposta il rapporto tra la velocità di rotazione del mandrino e quella di avanzamento del carrello. Quando la spira ha doppio diametro, si ottiene la corretta curvatura in tutti i punti del filo d’acciaio usando una brida e una contropunta. Dopo la verifica della prima molla, realizzata controllando la macchina manualmente, si procede a memorizzarne i movimenti sul controllo numerico. In questo modo, i pezzi successivi vengono realizzati in automatico, garantendo la ripetibilità dei movimenti e, quindi, della geometria del semilavorato.

Lavorazione del ricciolo
3

Lavorazione del ricciolo

Sistemata nella morsa dopo la lavorazione al tornio, la molla è pronta per la lavorazione dell’eventuale ricciolo...

Spuntatura
4

Spuntatura

...o per la spuntatura, eseguita con il disco da taglio.

Molatura
5

Molatura

Se necessario, segue la molatura con il pendolo.

Messa in misura
6

Messa in misura

Quando la molatura con il pendolo non serve, il pezzo va direttamente in pressa per la messa a misura, cioè per controllare l’asse verticale e dare l’abbondaggio necessario al cedimento della molla.

Tempra e rinvenimento
7

Tempra e rinvenimento

Per arrivare alla durezza desiderata, le molle in acciaio grezzo sono sottoposte a un trattamento di tempra e rinvenimento in forni di ultima generazione a temperatura controllata, mentre le molle in acciaio pretemprato vengono rinvenute alla temperatura di 350/400° all’interno del forno a pozzetto.

Collaudo, verniciatura... consegna!
8

Collaudo, verniciatura... consegna!

Al termine del trattamento termico, la molla viene collaudata con una pressa che la comprime a pacco e la rilascia. La lavorazione della molla su misura a questo punto è completa. Non ci resta che verniciare, confezionare e consegnare la vostra fornitura!